HOME
Chi siamo
Le nostre sedi
Ispirazione cristiana e proposta formativa
Catalogo del' Offerta Formativa
 

Ricerca Corsi per Tipologia:  
Per le aziende Per gli allievi

 

Corso di formazione ed aggiornamento degli Addetti e Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione di cui al Decreto legislativo del 23 giugno 2003, n. 195

MODULO B Macro Settore Ateco n. 6


Obiettivi

Acquisire conoscenze relative ai fattori di rischio e alle misure di prevenzione e protezione presenti nel comparto

b) Acquisire capacità di analisi per individuare i pericoli e quantificare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del comparto

c) Contribuire alla individuazione di adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio

d) Contribuire ad individuare per le diverse lavorazioni del comparto, gli idonei dispositivi di protezione individuali DPI

e) Contribuire ad individuare i fattori di rischio per i quali è prevista la sorveglianza sanita

Macrosettore

Classificazione

Settore ATECO

Contenuti del corso

Durata del corso


6


Commercio ingrosso e dettaglio e
Attività Artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli,lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, ecc.)

Trasporti, Magazzinaggi, Comunicazioni


G

 













I


•  Rischi legati alla presenza di cancerogeni o mutageni

•  Rischi chimici (Gas/vapori/fumi Polveri/fumi /nebbie Liquidi Etichettatura)

•  Rischi biologici

•  Rischi fisici (Rumore Vibrazione Videoterminali )

•  Rischi legati alla organizzazione del lavoro (Ambienti di lavoro Movimentazione manuale dei carichi Rischio incidenti stradali)

•  Rischio infortuni (Rischio elettrico Rischio meccanico Macchine Attrezzature Cadute dall'alto)

•  Rischio esplosioni (Atmosfere Esplosive)

•  Sicurezza antincendio (prevenzione incendi decreto ministeriale 10 marzo 1998)

•  Dispositivi protezione individuale DPI (caratteristiche e scelta)

VERIFICHE DI VALUTAZIONE

Le valutazioni consistono in verifiche obbligatorie, intermedie e finali:

Verifiche intermedie da effettuarsi durante lo svolgimento del modulo stesso, dovranno essere nella forma di test o soluzioni di casi

Verifica finale dell'apprendimento:

1) simulazione obbligatoria, finalizzata a misurare le competenze tecnico-professionali in situazione lavorativa;

2) test scritto o colloquio finalizzato a verificare le competenze cognitive relative alla normativa vigente

 


24 ore

+ 4 ore di verifiche

S E G U E >>>    

 

       

Termini di utilizzo                                                    Privacy

I.E. 5.5 NN 7.0 800x600 Copyright © D@da - C.I.F.I.R.